Come buttare elettrodomestici e quanto costa

Come buttare le cose dal magazzino e quanto costa
Come buttare le cose dal magazzino e quanto costa
05/08/2022
Sgombero cantina dopo allagamento Milano
Sgombero cantina dopo allagamento Milano
12/09/2022

Come buttare elettrodomestici e quanto costa

Come buttare elettrodomestici e quanto costa

Se vi trovate nella situazione di dover eliminare un grosso elettrodomestico, come vi comportate? Probabilmente rispondere alla domanda: Come buttare elettrodomestici e quanto costa farlo fare a una ditta di sgomberi; potrebbe interessarvi!

Come buttare elettrodomestici e quanto costa farlo fare a Noi!

Tv, frigo, lavatrici, lavastoviglie non sono certo degli elettrodomestici leggeri da spostare. È vero che in molti casi le aziende, che vedono, provvedono anche allo smaltimento di quelli vecchi ma le casistiche nella vita possono essere infinite e per un motivo o per l’altro vi trovate nella necessità di farlo, senza avere alcuna idea su come farlo. In questo articolo troverete dei consigli utili sia che decidiate di provvedere di persona sia nel caso vi affidiate a un’impresa specializzata come la nostra

Per maggiori informazioni chiama il 3662197861!

Le opzioni disponibili!

Come buttare elettrodomestici e quanto costa

Avete alcune opzioni tra cui scegliere, molto dipende dalle vostre esigenze! Ovviamente non possiamo sapere chi sia la persona che sta cercando informazioni a riguardo. Potrebbe essere una persona anziana, una famiglia che non ha la macchina oppure una persona che ha subito un incidente e non può occuparsene di persona. Come detto di situazioni se ne possono creare tante ed è giusto sapere che per ognuna di esse ci sono delle soluzioni. Fare da soli, farsi aiutare o affidarsi a un’azienda come la nostra sono le opzioni a disposizione. Esistono vantaggi e svantaggi per ogni soluzione ma la cosa più importante restano le vostre esigenze del momento!

Quali sono le vostre esigenze?

Per scegliere la soluzione, se ne avete la possibilità, bisogna sempre partire dalle proprie esigenze. Può essere sicuramente conveniente fare da soli, tuttavia bisogna essere realisti e considerare se è realizzabile. Potreste decidere di farvi aiutare e pagare il servizio di AMSA che predispone il ritiro, a pagamento, alla porta di casa e gratuitamente dal marciapiede della via di residenza. Come ulteriore opzione avete la possibilità di far fare a ditte specializzate, pagando il servizio. La scelta, in certi casi obbligata, vi porta generalmente a questo tipo di soluzioni che ora analizzeremo nel dettaglio!

Chiama il 3662197861, penseremo a tutto noi!

Prima opzione, il fai da te!

Prima opzione, il fai da te!

Con questa opzione, premesso che disponiate della prestanza fisica e del mezzo di trasporto, potete sbrigarvela da soli, senza costi e in tempi brevi. Potete addirittura non usare la macchina prenotando il servizio di AMSA. Se dovete consegnare armadi, apparecchi elettronici come frigoriferi televisori o lavastoviglie e lavatrice, basta contattare l’AMSA, fissare un ritiro e trasportarli in strada! Questa soluzione che non prevede costi per il cittadino è però vincolata ad alcuni parametri che, per certe situazioni, potrebbero essere limitanti.

Considerate che AMSA…

AMSA fissa dei paletti sia sulla tipologia di ingombranti sia sul quantitativo, che potete vedere qui:

  • Mobili (es. Armadi, tavoli, poltrone, divani, materassi, sedie, ecc.), oggetti d’arredamento ingombranti.
  • Rifiuti da apparecchi elettrici ed elettronici (RAEE):
  • R1 Frigoriferi/Congelatori/Condizionatori, ecc.
  • R2 Lavatrici/Lavastoviglie/Scaldabagni/Piani cottura/Forni, ecc.
  • R3 Televisori e Monitor, a esclusione di quelli a tubo catodico che possono essere ritirati solo al piano, a pagamento.
  • R4 (computer).

Oltre a questo 

Oltre a questo 

  • Se volete il ritiro al piano dovrete pagare la prestazione.
  • Non potrete consegnare più di un pezzo per tipo di rifiuti elettronici
  • Può essere fatta una sola prenotazione al mese.
  • Dovete rispettare gli orari di ritiro, mattutini o serali.

Un consiglio, noleggiare o farsi prestare un Carrello saliscale è un’ottima idea per trasportare un elettrodomestico ingombrante. Con l’aiuto di un’altra persona non avrete difficoltà nel movimentare gli oggetti e risparmierete la vostra schiena.

Volete la risposta alla domanda: come buttare elettrodomestici e quanto costa? Se avete già deciso che non è un lavoro che volete fare, chiamate il 3662197861! A partire da 100 euro facciamo tutto noi!

Seconda opzione, i professionisti dello sgombero!

Seconda opzione, i professionisti dello sgombero!

Questa opzione è la più “comoda” perché prevede che un team di esperti si prenda l’impegno di eliminare tutto quello che dovete eliminare di ingombrante ma più in generale di tutto quello che volete eliminare. Ovviamente il lato negativo dell’operazione è che ha un costo, anche se in alcuni casi potrebbe ridursi o azzerarsi. Questa soluzione presenta un solo svantaggio, il costo, a fronte però di numerosi vantaggi. Sostanzialmente pagate affinché vengano eliminate tutte le referenze in tempi certi e brevi, spesso in un’unica soluzione, senza fatica, senza sporcarsi o farsi del male e in modo del tutto legale. Tutti aspetti che, a fronte di un costo ragionevole, invogliano la maggior parte delle persone che si trovano a dover affrontare questo problema.

Quanto costa un servizio professionale?

Vale davvero la pena rischiare uno strappo e delle contestazioni con i vicini di casa per una cifra che potrebbe essere di 100€? Perché 100€? Perché questo rappresenta la nostra base di partenza entro la quale possiamo operare con un margine di profitto ripagandoci delle spese. Inoltre riteniamo che per cifre inferiori a questa sia controproducente chiamare una ditta specializzata! Ovviamente questo è il nostro standard di base ma possiamo confermare che lavoriamo spesso con questa fascia di prezzo! 

Vuoi liberarti del superfluo senza fatica e stress?
Affidati a chi lo fa di mestiere tutti i giorni
 3662197861

Perché conviene?

È palese che rivolgersi a un’azienda privata ha un costo ma non pagate solo per eliminare la merce, pagate anche per evitare di rimetterci la schiena o di sporcare o rovinare delle parti comuni. Attenzione però, un prezzo troppo basso potrebbe nascondere l’abbandono dei rifiuti in modo illegale. Uno dei modi per tutelarsi è quello di chiedere un preventivo. Tale prassi è di fatto consolidata nei professionisti che lavorano in questo settore e consente a voi di verificare e valutare, ad esempio, se la ditta ha una partita IVA, le autorizzazioni per il trasporto di merci particolari (calcinacci), un’assicurazione e ovviamente il prezzo da pagare, per non avere sorprese.

Conclusioni

Dopo aver letto e deciso cosa fare, avete ancora dubbi su: come buttare elettrodomestici e quanto costa, contattaci e parla con un nostro operatore. Verrete prontamente richiamati da un tecnico che esegue i sopralluoghi, potrete ricevere un preventivo gratuito e senza impegno. Se possiamo esservi d’aiuto per eliminare fisicamente i vostri elettrodomestici ingombranti, noi siamo disponibili a farlo ritirandoli e portandoli in una regolare discarica autorizzata! Semplice, economico e veloce, lascia a noi la parte faticosa!

Contattaci al 3662197861

Seguici sulla nostra pagina Facebook!

Whatsapp
Telefono
Live chat